Portale Trasparenza Comune di Cantello - CARTA DI IDENTITA'

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

CARTA DI IDENTITA'
Uffici responsabili
DEMOGRAFICI E STATO CIVILE
Descrizione


RILASCIO E RINNOVO CARTA DI IDENTITA’

Carta d'identità : cos’è
È il documento che attesta l'identità della persona e, se richiesto con validità per l'espatrio, vale come il passaporto per recarsi nei paesi dell'Area Schengen (per i soli cittadini italiani).

Carta d'identità per residenti maggiorenni (italiani e stranieri)
Dal 25 giugno 2008 la carta di identità per i maggiorenni ha validità di 10 anni.
Documentazione richiesta per ottenere o rinnovare la carta d’identità:
* per il richiedente maggiorenne italiano o appartenente all'Unione Europea:
- due foto tessera a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto (in allegato, le prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alle foto per il passaporto, che si possono tenere presente anche per la carta di identità)
- carta d’identità precedente
- dichiarazione di assenso del coniuge all’espatrio quando la coppia ha figli minori (dietro il cartellino se il coniuge è presente – modulo allegato in fondo alla pagina se il coniuge non è presente al momento – ALLEGATO A)
In caso di furto o smarrimento della carta d’identità precedente:
- nel caso non si fosse in possesso di altro documento d'identità in corso di validità occorre presentarsi sempre con la denuncia sporta alle competenti Autorità di Pubblica Sicurezza.
In caso di deterioramento della carta d'identità precedente:
- nel caso di deterioramento del documento, ciò che ne resta deve essere sempre restituito all'Anagrafe unitamente alla richiesta di sostituzione. Se il deterioramento è tale da non consentire la restituzione del documento deve essere presentata la denuncia all'Autorità di Pubblica Sicurezza.
- se la carta precedente non è leggibile o non può essere restituita occorre sempre portare un altro documento d'identità in corso di validità.
* per il richiedente cittadino straniero non appartenente all'Unione Europea
- due foto tessera a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto (in allegato, le prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alle foto per il passaporto, che si possono tenere presente anche per la carta di identità)
- carta d’identità precedente
- permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità
N.B. Non è necessaria la dichiarazione di assenso all’espatrio da parte del coniuge di coppia con figli minori, in quanto il documento rilasciato non costituisce titolo per l’espatrio.

Da quando
La carta d’identità può essere rinnovata da 180 giorni prima della sua scadenza, con le stesse modalità previste per il rilascio.

Non rinnovare se…
Non è necessario rinnovare la carta d’identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

Proroga
Proroga della validità delle carte di identità già emesse: in conformità al Decreto Legge 112 del 25.06.2008 la validità delle carte d'identità emesse a partire dal 26/6/2003 è prorogata di diritto per altri 5 anni. E’ necessario recarsi presso l’ufficio anagrafe per l’apposizione del timbro di proroga e la firma dell’ufficiale d’anagrafe. Possono essere prorogate le carte di identità emesse dal Comune di Cantello a partire dal giugno 2003.
Si consiglia ai cittadini che volessero utilizzare la carta di identità con timbro di proroga della validità per recarsi all’estero, di informarsi preventivamente sempre presso l’ufficio anagrafe riguardo al riconoscimento o meno della validità di tale proroga da parte dello Stato in cui desiderano recarsi.
Per i cittadini stranieri il timbro di proroga viene apposto esibendo il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno, in corso di validità.


Carta di identità per minorenni (italiani o stranieri)
NOVITA’ 2011
In conformità al Decreto-Legge n. 70 del 13 maggio 2011, è soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, precedentemente fissato in anni quindici, ed è stabilita una validità temporale di tale documento diversa a seconda dell’età del minore.


Rilascio della carta d’identità ai minori con età inferiore ai 3 anni
La carta d’identità rilasciata ai minori con età inferiore ai tre anni ha una validità di tre anni.
La richiesta del documento del minore deve avvenire di norma in presenza di entrambi i genitori e del minore stesso.
Per la validità all’espatrio, se un genitore non può essere presente, occorre la dichiarazione di assenso all’espatrio (allegata in fondo alla pagina – ALLEGATO B).
Occorre presentarsi con due foto tessera del minore a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto.

Rilascio della carta d’identità ai minori con età dai 3 ai 18 anni
La carta d’identità rilasciata ai minori con età dai 3 ai 18 anni ha una validità di cinque anni.
La richiesta del documento del minore deve avvenire di norma in presenza di entrambi i genitori e del minore stesso. Il minore di 12 anni compiuti firma il proprio documento di identità.
Per la validità all’espatrio, se un genitore non può essere presente occorre la dichiarazione di assenso all’espatrio (allegata in fondo alla pagina – ALLEGATO B).
Occorre presentarsi con due foto tessera del minore a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto.
ATTENZIONE: per il minore di anni 14, l’uso della carta di identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato – su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione, convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari – il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato. Il modello di dichiarazione è reperibile presso la Questura. Consiglio E' opportuno munirsi di un certificato di nascita con indicazione della paternità e della maternità da esibire in caso di richiesta da parte delle Autorità di Frontiera.

Rilascio della carta d’identità ai minori di cittadinanza straniera
Nel caso di rilascio della carta d’identità ai minori di cittadinanza straniera, la qualità di genitore deve essere correttamente registrata in Anagrafe.
Occorre inoltre che il minore sia titolare di permesso di soggiorno in corso di validità o che lo stesso figuri iscritto sul permesso di soggiorno del genitore.
Nel caso di richiesta della carta di identità con permesso di soggiorno in corso di rinnovo, se nella ricevuta postale figura unicamente il nome del genitore è necessario esibire anche copia del Mod. 209 (Ministero dell'Interno).

N.B. Non è necessaria la dichiarazione di assenso alla validità per l’espatrio in quanto il documento rilasciato non costituisce titolo per l’espatrio.
Occorre presentarsi con due foto tessera del minore a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto.
NOVITA’ 2012
A DECORRERE DAL 26 GIUGNO 2012. PER L’ATTRAVERSAMENTO DELLE FRONTIERE, TUTTI I MINORI ITALIANI DOVRANNO ESSERE MUNITI DI DOCUMENTO DI VIAGGIO INDIVIDUALE.

Carta di identità per cittadini residenti in altro comune
Per chi è residente in altro comune, il rinnovo della carta d'identità può avvenire con documento precedente già scaduto, smarrito o rubato E per gravi e comprovati motivi a recarsi presso il proprio comune di residenza, allegando la relativa documentazione (altro documento valido da cui risulti l’identità della persona, denuncia di furto o smarrimento all’autorità di pubblica sicurezza).
Il documento viene rilasciato previo nulla osta del Comune di residenza.

Costo della carta di identità

Il diritto fisso per il rilascio della carta di identità (Tabella D punto 11 L. 604/62 come modificato da ultimo dall'art. 10 comma 12-ter D.L. n. 8/1993) è di € 5,16 [oltre € 0,26]

In caso di smarrimento, il duplicato della carta di identità è soggetto al pagamento del doppio del diritto fisso cioè € 10,32 [oltre € 0,26] (Circolare Ministero dell'Interno n. 24 31/12/1992).

La proroga è gratis.



Orari ricevimento ufficio anagrafe

Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato 10,00-12,30
Martedì 16,00-18,00



CARATTERISTICHE DELLE FOTO TESSERA PER LA CARTA DI IDENTITA’


Qualita’ delle fotografie

Le fotografie devono:
- essere recenti (massimo 6 mesi)
- avere una larghezza di 35–40mm
- inquadrare in primo piano viso e spalle (il viso deve occupare il 70–80% della foto)
- essere a fuoco e nitide
- essere di alta qualità
- non avere macchie d'inchiostro o pieghe
- ritrarre la persona con lo sguardo diretto verso l'obiettivo
- mostrare il colorito naturale della persona
- avere un livello ottimale di luminosità e contrasto
- essere stampate su carta fotografica di qualità e ad alta risoluzione; le foto scattate con macchina digitale devono essere di alta qualità e a colori ed essere stampate su carta fotografica di qualità


Stile e illuminazione delle fotografie

Le fotografie devono:
- avere una colorazione neutra
- riprendere la persona con gli occhi aperti e chiaramente visibili e non coperti dai capelli
- riprendere la persona frontalmente, né di lato (stile ritratto) né inclinata, mostrando chiaramente entrambi i lati del viso
- essere su sfondo chiaro e a tinta unita
- essere ripresa con luce uniforme e senza ombre, né riflessi né effetto occhi rossi


Se la persona porta gli occhiali e inquadratura

- La fotografia deve mostrare chiaramente gli occhi senza riflessi sugli occhiali
- le lenti non devono essere colorate (se possibile, evitare le montature pesanti e indossare occhiali con montatura più leggera)
- la montatura non deve coprire nessuna parte degli occhi


Copricapo

Non sono consentiti se non per motivi religiosi, ma devono essere chiaramente visibili i tratti del viso dalla punta del mento all'intera fronte ed entrambi i lati del viso.


Espressione e inquadratura

Le foto devono mostrare soltanto la persona ritratta (senza schienale, giocattoli o altre persone visibili) mentre guarda l'obiettivo con un'espressione neutra e la bocca chiusa.










ALLEGATO A



ALLEGATO B

 

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2017
Contenuto inserito il 30-09-2013 aggiornato al 18-01-2016

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Monte Grappa, 1 - 21050 Cantello (VA)
PEC comunedicantello@postecert.it
Centralino +39.0332.419111
P. IVA 00404280125
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it