Portale Trasparenza Comune di Cantello - RAVVEDIMENTO OPEROSO ICI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

RAVVEDIMENTO OPEROSO ICI
Responsabile di procedimento: ALESI MARIA
Responsabile di provvedimento: ALESI MARIA
Descrizione

RAVVEDIMENTO OPEROSO
OMESSO VERSAMENTO ICI

COS’E’ IL RAVVEDIMENTO OPEROSO
E’ una procedura prevista dal legislatore a tutela del contribuente che si accorge di non aver provveduto nei termini previsti dalla legge ad effettuare i versamenti richiesti. Il contribuente può versare tardivamente l'imposta dovuta applicando una sanzione ridotta e gli interessi moratori, per evitare che venga applicata, in sede di accertamento, la sanzione del 30% prevista dalla normativa.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Il "Ravvedimento Operoso" è regolato dall'articolo 13 del Decreto Legislativo n° 472/97 e successive modifiche.

MODALITA’ OPERATIVE PER EFFETTUARE IL RAVVEDIMENTO OPEROSO
Il Contribuente che non abbia provveduto ad effettuare il versamento dell'imposta comunale sugli immobili entro le scadenze previste, può sanare la sua posizione versando contestualmente all’imposta dovuta e non versata, le sanzioni ridotte e gli interessi, come di seguito specificato:


 ENTRO 30 GIORNI DALLA NORMALE SCADENZA
La sanzione è pari al 3% (1/10 del 30%), gli interessi vanno calcolati a giorni sulla base della percentuale dell’1,5% annuo

 OLTRE 30 GIORNI DALLA NORMALE SCADENZA MA NON OLTRE UN ANNO
Se il versamento viene effettuato oltre 30 giorni dalla normale scadenza la sanzione è pari al 3,75% (1/8 del 30%), gli interessi vanno calcolati a giorni sulla base della percentuale dell’1,5%

Il Contribuente che intende sanare la violazione dovrà munirsi di un normale bollettino di versamento ICI, compilarlo indicando nelle voci parziali (aree fabbricabili, abitazione principale, altri fabbricati, detrazione) e l'esatto ammontare dell'imposta dovuta e non versata, mentre il totale da versare dovrà contenere, oltre all'imposta dovuta, le somme dovute per sanzioni ed interessi arrotondando la somma all'euro.
Dovrà essere barrata l'apposita casella "ravvedimento".
Il versamento può essere effettuato anche utilizzando il modello F24 barrando la casella "ravvedimento" e seguendo le normali procedure di compilazione, utilizzando per la sanzione il codice 3907 e per gli interessi il codice 3906.

Al Contribuente che pur avendo versato in ritardo l'imposta non ha effettuato il versamento comprensivo della sanzione ridotta e degli interessi, verrà inviato, nei termini di legge, un atto di liquidazione d'imposta con l'applicazione dell'intera sanzione (30%) e degli interessi previsti.
Mentre, per i versamenti effettuati con un ritardo non superiore a quindici giorni, la sanzione del 30% è ulteriormente ridotta ad un importo pari ad un quindicesimo per ciascun giorno di ritardo.


UFFICIO DI RIFERIMENTO
Ufficio Tributi: recapito telefonico 0332419126
indirizzo e-mail tributi@comune.cantello.va.it
SPORTELLO Martedì dalle 16,00 alle 18,00
Giovedì e Sabato dalle 10,00 alle 12,30
 

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Contenuto inserito il 30-09-2013 aggiornato al 30-09-2013

(1) Log: ricerca
0

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Monte Grappa, 1 - 21050 Cantello (VA)
PEC comunedicantello@postecert.it
Centralino +39.0332.419111
P. IVA 00404280125
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it